L'articolo è stato aggiunto

Passa al contenuto

🚚 Spedizioni da €4 in tutta Italia.

Domande? Chiama ora

Bun artigianale: il panino per hamburger, buono come se l’avessi fatto tu

Ingredienti Selezionati

 

“Eh, l’unico bun artigianale per i tuoi hamburger è quello che ti fai tu, perché sai cosa ci metti dentro e lo consumi ancora fresco…” quante volte hai sentito questa affermazione?

Io tante, tantissime. Probabilmente è stata tra le motivazioni che mi ha fatto lavorare duramente per ideare i bun Mr.Dobelina (puoi leggere la mia storia qui).

Però mi metto nei panni di te che hai ristorante, una paninoteca o un food truck: creare il tuo bun per hamburger richiede tempo, impegno e spazio, che magari non hai. Al tempo stesso, vorresti dare ai tuoi clienti tutto il gusto, la freschezza e la genuinità del bun che faresti tu. La soluzione a questo dilemma c’è: acquistare un vero bun, creato artigianalmente.


Cos’è il bun e come identificare il bun artigianale

Il bun è un pane speciale (spesso tondo, ma non sempre), creato appositamente per gli hamburger classici e per i burger vegetariani o vegani. Se vuoi approfondire l’argomento, leggi l’articolo dedicato proprio al bun.

Il più classico e morbido dei bun è quello realizzato con i fiocchi di patate. Per sapere tutto sul potato bun, cos’è e perché si usa proprio per il pane per hamburger, puoi leggere l’approfondimento qui.

Ora vediamo quali sono le caratteristiche del bun artigianale, quello vero, come lo faresti tu.


Ricetta unica

Cercare una ricetta tradizionale su Google e realizzarla non ti garantisce che il tuo bun sia artigianale. Ugualmente, controllare gli ingredienti non ti garantisce di acquistare il vero bun.
Di ricette, ingredienti e dosi ce ne sono a bizzeffe ed è per questo che quando ho pensato di creare la ricetta dei bun Mr.Dobelina mi sono messo a studiare quella classica americana, per cercare di riprodurne il gusto e la morbidezza, testando poi diversi ingredienti e relative dosi per avere la resa giusta. Dopo tanto impegno e innumerevoli prove sono giunto alla ricetta che uso ora, che mixa ingredienti e dosi in modo originale. Quando la ricetta è unica e testata, è davvero artigianale.

Per trovare un ottimo e morbido bun artigianale, la ricetta è solo l’inizio, ma è un buon inizio. Gli ingredienti immancabili sono i fiocchi di patate, farina, lievito, uova… ma quali?


Ingredienti selezionati

Non tutte le farine sono le stesse, e fin qua è facile. Ma anche un ingrediente semplice come l’acqua fa enormemente la differenza. Per non parlare delle uova, di cui si trovano tante varietà.

La selezione degli ingredienti è un processo che richiede tempo: provo la ricetta con due farine diverse e poi scelgo quella con cui il bun viene meglio? Eh, magari fosse così facile! Non è solo l’ingrediente a cambiare ma la combinazione di questo con tutti gli altri ingredienti.

Nel caso dei bun Mr.Dobelina la voce “ingredienti selezionati” si traduce in “ricerca degli ingredienti e numerose prove per testarli insieme nelle diverse varianti”. Così sono arrivato a ottenere quella soffice consistenza che distingue il vero bun da un qualsiasi panino per hamburger! Proprio come fa un artigiano: selezionando le materie prime.


Ingredienti naturali

La ricerca del perfetto pane per hamburger artigianale ha sempre avuto un secondo scopo (oltre a quello di eguagliare il gusto e la morbidezza americani): sfornare un bun sano, con meno conservanti possibile, senza alcool e senza altri ingredienti potenzialmente nocivi. Quando do il primo morso al mio fantastico hamburger, realizzato con il bun Mr.Dobelina sento il profumo del pane e non dell'alcool! Quindi il vero bun artigianale deve anche essere creato con più ingredienti naturali possibile.

Per esempio, nei bun Mr.Dobelina il sapore dolce, tipico del pane per hamburger, è dato dallo zucchero di canna e non da un dolcificante artificiale.


Qualità

Il vero bun artigianale è di qualità superiore a tutti gli altri. Gli ingredienti usati devono essere i migliori se si vuole ottenere il migliore bun: non ci sono trucchi.

Per esempio, la ricetta originale americana non prevede l’uso del lievito madre che invece può aumentare la qualità del bun, così come ho potuto testare nella ricetta unica dei bun artigianali MrDobelina. In questo caso mi sono un po’ allontanato dalla tradizione ma ho potuto ottenere un prodotto di qualità maggiore.


Freschezza

Infine, la risposta alla domanda “il bun artigianale, cos’è?” è anche “un panino per hamburger fresco come appena fatto”. L’artigianalità della ricetta del bun fa sì che ci sia il giusto equilibrio degli ingredienti in modo da mantenere la fragranza e il sapore del pane appena sfornato.

Nel caso dei miei bun, sono riuscito a ottenere un prodotto fresco grazie a una ricetta ottimizzata con il minimo indispensabile di conservanti, che consente di mantenere il profumo e il gusto del pane fresco fino a 60 giorni.

Insomma, una ricetta unica, ideata con ingredienti selezionati tra i più naturali e di qualità per creare il pane più fresco e buono possibile è ciò che contraddistingue un vero bun artigianale. Ora non ti resta che cercarlo… oppure provare una campionatura di bun Mr.Dobelina e farmi sapere se sono davvero buoni come ti ho descritto fin qui.